Informazione

89 giorni di silenzio. Pastori, attenti! Come baciare il rosario e fischiare il Papa
Evidenza Informazione Politica

89 giorni di silenzio. Pastori, attenti! Come baciare il rosario e fischiare il Papa

Salvini bacia il rosario e la piazza fischia il Papa. (…) Per i pastori: un consiglio da amico: non autodenunciatevi. State attenti. Le chiacchiere vanno e vengono (…) Il Presidente della Sardegna ha forse un debole per papa Clemente VII dei Medici, il quale venne prima fatto cardinale (settembre 1513), poi diacono (dicembre 1513), che è come dire che uno studente universitario prima presenta la domanda di laurea e poi dà gli esami. (…) Ma si potrebbe dire: c’è sempre il Pd. Qui entriamo in un altro drammatico equivoco. (LEGGI)

88 giorni di silenzio. Peste suina o peste politica? Ricordando Tortora
Evidenza Informazione Politica Sanità

88 giorni di silenzio. Peste suina o peste politica? Ricordando Tortora

Parlare di “squadre di incappucciati” per designare le pattuglie del Corpo Forestale che hanno operato per gli abbattimenti è un indicatore lessicale di schieramento: dall’altra parte. (…) Oggi ricorre il 31esimo anniversario della morte di Enzo Tortora (…) Continuano gli effetti imperiali di Moirano (…) Oggi è l’88esimo giorno di silenzio della Nuova Sardegna (…) Tuttavia, giungono vocine che direbbero (seppure con un grande e imposto silenzio stampa) che qualcosa si muove in altre sedi e in altre amministrazioni dello Stato (italiano) (LEGGI)

87 giorni di silenzio. Spie, cristiani, Acciaro e una tesi copiata fa reato… a Milano
Informazione Politica

87 giorni di silenzio. Spie, cristiani, Acciaro e una tesi copiata fa reato… a Milano

Mentre dunque in Italia si gioca con lo spread e le spie, in Sardegna cominciano i saldi. Giancarlo Acciaro è stato nominato (…) Il fatto simpatico è che una tesi è stata bellamente copiata e che è stata identificata come tale perché era ed è una tesi pubblica. In Sardegna no; in Sardegna le tesi (…) Bellissimo avantieri nell’intervista plautina del direttore della Nuova Sardegna a Solinas il passaggio “basta con gli incappucciati nella lotta alla peste suina”… (LEGGI)

86 giorni di silenzio della Nuova. Direttore firma nuovo film: Sdraiatissimi al sole con Solinas
Informazione Politica

86 giorni di silenzio della Nuova. Direttore firma nuovo film: Sdraiatissimi al sole con Solinas

Ieri il Direttore della Nuova Sardegnaha intervistato il Presidente della Regione Sarda. (…) Vorrei dire al callidissimo Direttore della Nuova , alla desert fox del giornalismo italiano, che forse gli è volutamente sfuggito che il problema non è “se” Solinas sia laureato, ma “come”. È chiaro Direttore? La domandina da fare era: “Come si è laureato?”. Qui sta il punto, questa è la questione che il Direttore, in buonissima e compassata compagnia, non vuole affrontare: come si è laureato Solinas? (LEGGI)

82 giorni di silenzio. Non ammaliamoci e non facciamo domande.
Informazione Politica Sanità

82 giorni di silenzio. Non ammaliamoci e non facciamo domande.

Ammalarsi in Sardegna è molto pericoloso. Può capitare di subire un intervento oncologico, di subire poi un trattamento di radioterapia (…) Ma in Italia può anche succedere che se un politico si porta dietro in Cina, a carico dello Stato, la sua segreteria, la magistratura apra un’inchiesta; se lo fa un Rettore e magari non solo la segretaria, ma anche i figli, è tutto regolare (…) Oggi ricorre l’82simo giorno di silenzio della Nuova Sardegna sulle legittime domande sulle procedure di laurea del Presidente della Regione.
(LEGGI)

81 giorni di silenzio. Il punto di vista dei pastori. Perché leggiamo e non ci piace un mondo ridotto a furbizia
Agricoltura Informazione Politica

81 giorni di silenzio. Il punto di vista dei pastori. Perché leggiamo e non ci piace un mondo ridotto a furbizia

Oggi i pastori annunciano nuove proteste. Tuttavia, furono loro a scegliere di credere alla Lega. (…) Ma, d’altra parte, perché essere accurati per la verità se nessuno legge più niente. Qual è il valore della lettura? Rinuncio a spiegarlo a parole e rinvio a questo cortometraggio che è un capolavoro (…) Un collega mi ha detto che esiste un’università dove ci si laurea con due tesi: una depositata secondo la procedura informatica l’altra cartacea. Una vince, l’altra perde. Quale delle due? Ah, saperlo! (LEGGI)

Carpinelli toc toc: ma allora non sono il solo a chiedere che si accenda la luce?
Informazione Politica Trasparenza

Carpinelli toc toc: ma allora non sono il solo a chiedere che si accenda la luce?

Nella giornata storica della formazione della Giunta dei “signori” rispetto alla tanta vituperata Giunta dei “professori” (che però, con tutta la sua puzzetta sotto il naso non ha carichi pendenti né ha lasciato buchi di bilancio), mi dedico (dopo aver sorriso tanto leggendo alcuni curricula istituzionali) all’Università di Sassari, dopo aver ricevuto più di una telefonata… (LEGGI)

Nuova Università e Nuove Toghe: «Lasciateci fare i fatti nostri»
Informazione Politica Trasparenza

Nuova Università e Nuove Toghe: «Lasciateci fare i fatti nostri»

Queste regole hanno consentito al signor Mimancaqualcosamapossomolto di presentarsi al cospetto del professor Cipensoiomaturicordati e al Rettore Dovehomessoilcappuccio per chiederne la repentina applicazione e consentirgli di laurearsi con una tesi polemica con il compianto Umberto Eco intitolata: “Come laurearsi senza aver dato gli esami”. La Commissione di Laurea, preso atto del fulgido percorso, ha pensato di lavarsi un centimetro di faccia non concedendo la Lode. (LEGGI)