Via libera alla legge
sulle opere pubbliche

consiglioregionaleIl Consiglio regionale ha approvato senza voti contrari il disegno di legge su Norme urgenti in materia di opere pubbliche, dighe di competenza regionale e disposizioni varie.

Durante i lavori è stato approvato un emendamento aggiuntivo all’art. 5 quinquies firmato anche dall’esponente del Partito dei Sardi Augusto Cherchi.

Si tratta di un chiarimento ad una norma già in vigore: conferma l’utilizzo di 28 dipendenti della SBS di Arborea, società controllata dalla Regione e in fase di liquidazione, presso l’Ente Foreste per i prossimi tre anni. (MM)

One thought on “Via libera alla legge <br> sulle opere pubbliche

  • Cala Gavetta says:

    Assessore Maninchedda,
    complimenti per i suoi interventi nei confronti dell’ANAS. Da sardo, gallurese, maddalenino le chiedo la cortesia di non dimenticare la Olbia-Santa Teresa. Ci sono i soldi per fare il primo tratto fino a San Giovanni. Facciamolo quel primo tratto, altrimenti i prezzi lieviteranno e quei soldi non basteranno più.
    Con gli interventi per le infrastrutture, miglioriamo la Sardegna, e diamo opportunità di lavoro.

I commenti sono chiusi.