Sono andato a vedere un altro progetto, oltre la Sassari-Olbia di cui ho già scritto, nel quale a nessuno è venuto in testa di bloccare un piano di mitigazione del rischio idro-geologico (cioè un piano che non ha come momento di partenza una condizione naturale originaria, ma una situazione alterata e complicata dall’antropizzazione con cui far di conto) perché non si dispone del contratto di conferimento delle terre da scavo, come invece è accaduto per il Piano Mancini (caso unico, deliberato senza il parere dei settoristi della Regione col solo parere del Dirigente del Servizio che stava andando in pensione)…

Prima domandina da fare a chi di dovere: perché la relazione istruttoria finale non è sottoscritta dai responsabili dei Settori della Valutazione di impatto ambientale e della Gestione dei rifiuti? Sono Settori diretti da due ingegneri stimati da tutti, molto capaci, tutt’altro che distratti e mai iscritti da chicchessia a questa o quella parte politica. Gente seria, improvvisamente muta.
Come mai in altre istruttorie simili le firme dei due responsabili sono presenti e in questa no?
(…)

È stata tua la colpa. No, fine dei giochini.
Il giochino di affermare che la bocciatura del Piano Mancini (unico progetto compiuto e esistente per la protezione idraulica di Olbia, approvato da tutti gli uffici preposti alla validazione di questo genere di progetti fuorché uno, di cui dirò) da parte della Giunta Regionale presieduta da Christian Solinas, sarebbe una bocciatura ‘tecnica’ e non politica è una vergognosa mistificazione. Quando a fronte del 99% dei pareri tecnici positivi si sceglie di valorizzare l’1% contrario non si stanno facendo scelte tecniche, si sta facendo brutale, tribale e durissima politica (…)

Oggi si è conclusa l’audizione dell’assessore dei Lavori Pubblici Paolo Maninchedda con l’esame, in particolare, dei gravi problemi della viabilità in Sardegna. Ecco la sintesi a cura dell’Ufficio stampa del Consiglio regionale: “È ripresa questa mattina davanti alla Quarta Commissione, presieduta dall’on. Antonio Solinas (Pd) l’audizione dell’Assessore regionale dei Lavori Pubblici Paolo Maninchedda, che ha […]