No, su Olbia non si può scivolare nella rissa verbale

8 gennaio 2017 09:290 commentiViews: 715

di Paolo Maninchedda
Il sindaco Nizzi si lascia andare a giudizi sprezzanti su di me e sulla mia esperienza politica. Ci saranno altre occasioni per rispondere, a lui e a altri che in queste settimane, in modo compulsivo, mi mordono e punzecchiano in vario modo, forse perché impauriti dalla reale possibilità di un cambiamento radicale in Sardegna.
Ma su Olbia il tema non è la polemica politica, non sono le persone che rivestono ruoli pubblici.
Il tema è la protezione della popolazione con progetti credibili realizzati in tempi certi e il più possibile celeri, pur nella grande palude normativa dell’ordinamento della Repubblica italiana.
Io sto fermo all’assolvimento dei miei doveri di pubblico amministratore.
Poi, come sempre è giusto che accada, ci sarà chi accerterà chi ha fatto il proprio dovere e chi no.
Non tutto è polemica, non tutto, grazie a Dio, è campagna elettorale.

Invia un commento