Giovanni Maria Flick: come il Pd e i Cinquestelle hanno creato lo Stato-spia

Come lettura domenicale, proponiamo l’intervista rilasciata di recente, e ignorata dalla grande stampa, da Giovanni Maria Flick, ex Presidente della Corte Costituzionale, ex accademico, ex ministro. Un uomo notoriamente riformista, non sospettabile di alcuna partigianeria, che racconta della degenerazione dello Stato e della presa del potere assoluto sul bene più prezioso (la nostra libertà), da parte della magistratura; tutto grazie a due partiti con le manette al posto della bussola della libertà e della giustizia. Ecco il testo.