La mia anima ha fretta

È l’essenziale che fa valer la pena di vivere. Voglio circondarmi di persone che sanno come toccare i cuori, di persone a cui i duri colpi della vita hanno insegnato a crescere con tocchi soavi dell’anima.
Sì, sono di fretta, ho fretta di vivere con l’intensità che solo la maturità sa dare.

La Profezia

Ci furono elezioni, e vennero da fuori come i lanzichenecchi. Vinsero i mercenari. Le regole furono violate senza ritegno. Tutto sembrò andare in pezzi, anche le relazioni umane. L’economia debole tracollò, la fatica di molti fu ridotta in macerie, le prepotenze degli uni contro gli altri si moltiplicarono.

Tuttavia, vorrei chiedere a Renzi che cosa farebbe oggi col suo ex ministro Lupi, che lui cacciò per il vago sospetto di una campagna orchestrata su un Rolex regalato al figlio e dimostratosi (come era in principio) una grande menata? Come non sospettare che l’allora Presidente del Consiglio abbia usato l’indagine per togliersi dai piedi l’unico ministro che gli teneva testa (me testimone)?

Era un guerriero

 Le case assorbono gli odori di chi le vive. Non sono solo pavimenti o pareti. Gli arredi, le carte, i libri, i dischi, quello che si mangia in cucina o i saponi del bagno, raccontano tutto, insieme alla miscela degli odori. Le case raccolgono stati d’animo, le vicende positive e negative che si accavallano, inizio […]

Gasati da un giornalista

Da quando la Snam ha deciso di valersi della collaborazione di un giornalista che ha avuto in passato importanti incarichi in diversi àmbiti, non passa giorno che i lettori dei sempre meno letti giornali sardi non vengano bombardati di articoli, appelli, allarmi, inviti a scegliere il tubo. La battaglia per il gas alla tariffa giusta […]

Come per qualsiasi disegno di legge, anche per la «Quarta variazione di bilancio e disposizioni varie» (…) l’Ufficio legale ha predisposto una relazione di commento, che in genere serve a modificare le norme in contrasto con l’ordinamento o possano generare contenzioso col Governo o con i privati.
Ecco il testo.
Faccio solo notare tre sottolineature.

Apprendiamo dunque dalla Grande Stampa Sarda (quella che senza batter ciglio perde ogni anno migliaia di copie) che chi è contro la dorsale del metano è nientemeno un nemico dello sviluppo dell’Isola (con la “i” maiuscola). I contrari alla Grande Opera Che Salverà La Sardegna fanno infatti “propaganda”. Anzi, “gazzosa”, come diciamo a Cagliari. Fa […]

Oggi la puntata della serie è dedicata al comma 17 dell’art. 8. Esso prevede che per soccorrere Argea nello smaltimento delle pratiche pregresse – che non sono 90000, ma forse un terzo – si crei una task force (semper fidelis) composta da personale della Regione e/o della amministrazione pubblica, che andrà a operare dove? Non in Argea, ma in Presidenza. La logica va a pallino, ma il pallino è saldamente in mano alla Giunta. Quante sono le indennità previste per questa task force? Fino a 200.

Como torramus a morigare pro una “Assemblea costituente” ma “natzionale” ca sa “Consulta sarda” de sos annos chi ant parturidu sa “autonomia” de sa RAS at propostu cosa de fuliare coment’e proposta “sardista” e comente, sas manos bonas de sos Padri Costituenti, sas úrtimas tres dies chi teniant pro ‘pessare’ a sa ‘autonomia’ de sa […]

La giornata del gabinetto

Il 19 Novembre, per decisione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, si è ricordato che un terzo della popolazione del pianeta non può usufruire di un adeguato semplice servizio igienico e che una persona su otto – in questa terra – è costretta letteralmente a “cagare fuori”, all’aperto.