Politica

Verso Tramatza 23/9: Siamo in molti. Regole per chi vuole intervenire

Le adesioni all’assemblea del 23 sono tali da far pensare a un evento molto più numeroso di quanto ci si aspettava.
Serve applicare piccoli accorgimenti organizzativi.
Il primo dei quali è essere sintetici.
È dunque necessario
– pensare interventi che stiano tassativamente tra i 3 e i 5 minuti;
– chi volesse iscriversi a parlare scriva a info@ilpartitodeisardi.eu;
– gli amministratori locali hanno priorità sugli altri;
– tenere a mente l’argomento voluto dagli amministratori al centro della riunione: È possibile costruire l’unità della Sardegna oltre gli schieramenti tradizionali;
essere propositivi sulla conclusione dell’assemblea, in modo da attivare un processo generalizzato e inatteso che continui nel tempo;
– non sono ammessi insulti o comunque parole violente e ultimative.
Qualora le adesioni continuino ad aumentare come sta accadendo in questi giorni, sarà valutata e comunicata la possibilità di trasferirsi in una sala più grande.