Posto che, come noto, mi colloco non sul piano dell’opposizione al governo Solinas, ma in quello della resistenza, che è di più, resta un punto: perché ciò che può essere un atto dovuto, ma non per questo foriero di incriminazione, è sui giornali?

Il Consiglio regionale ha approvato un ordine del giorno unitario sulla necessità di intervenire presso il Governo nazionale per concordare gli aiuti economici ancora non erogati, necessari per la ripresa economica delle famiglie, delle attività produttive e degli enti locali colpiti dall’alluvione del 18 novembre 2013, per la mitigazione dei rischi idrogeologici e per la […]

di Luca Sarriu
La recente nota di Tore Cherchi, nella sua veste di rappresentante del Ministero dello Sviluppo economico per l’attuazione del Piano Sulcis, ha messo in evidenza, se mai ce ne fosse bisogno, il pericolo reale che questa iniziativa, così come si sta sviluppando, rischi di trasformarsi in una delle ennesime incompiute. Senza entrare nel merito delle ragioni di questo stallo, che ha comunque dei responsabili che dovrebbero rispondere del loro operato …

Con 29 voti contrari, 21 favorevoli e un’astensione il Consiglio regionale ha respinto la mozione dell’opposizione con la quale il centrodestra voleva spingere la Regione a opporsi davanti alla Corte Costituzionale contro la bocciatura governativa della norma dell’ultima Finanziaria regionale, quella che faceva ricomprendere nelle entrate della Sardegna anche le imposte di fabbricazione generate nell’isola […]

L’intervento in aula del consigliere regionale del Partito dei Sardi Augusto Cherchi nel dibattito sulle dichiarazioni programmatiche del governatore Francesco Pigliaru. “Presidente, onorevoli colleghi, come Partito dei Sardi riteniamo di condividere le impostazioni generali della sua relazione programmatica. Condividiamo, in particolare, l’approccio non più ristretto ad analizzare singoli aspetti, sì rilevanti, ma da definire, come […]

Potenza delle imminenti elezioni: il centrodestra spara le notizie per fare il botto. Il presidente della Regione Ugo Cappellacci, ieri 31dicembre, ha scritto una nuova lettera al capo del Governo Enrico Letta per ricordargli di rispettare gli impegni assunti a suo tempo a sostegno delle popolazioni colpite dall’alluvione del 18 novembre. Repetita iuvant, dicevano. Con […]