Spariamola sempre più grossa

strillonedi Paolo Maninchedda
Ho fatto fare una ricerca sui titoli dei principali organi di informazione sardi, on line e cartacei.
Ne vien fuori uno spaccato interessante. Di seguito i titoli più significativi.
Chiedo ai lettori di segnalarmi quelli eventualmente sfuggiti:

Esonerato Zeman, la panchina passa a Pigliaru. Spogliatoio nel caos per il primo test d’inglese.

Paci scoperto con le dita nel naso: imbarazzo nella maggioranza.

Aperta a Cagliari la sede della massoneria dell’obbedienza accettata di rito accadico: caos in Borsa.

La Camera di Commercio di Cagliari brevetta la prima distilleria di veleni. L’Università contesta il primato.

I preti non scorreggiano. Arru smentisce categoricamente. Imbarazzo della Asl.

0 commenti su “Spariamola sempre più grossa

  • Gianni Benevole says:

    Vedo che stampa e tv danno spazio unicamente ed amplificano i pochi aspetti positivi delle riforme sul lavoro introdotte da Renzi e dal suo governo, tuttavia non fanno alcun cenno e non si soffermano minimamente su un’analisi approfondita delle tante conseguenze negative per i lavoratori a breve, medio e lungo termine. Al riguardo non danno alcuno spazio alle questioni oggetto di possibile referendum e alle importanti modifiche “restrittive” di recente introdotte a limitazione di questo strumento di democrazia diretta. Non parlano dell’imminente eliminazione nel nostro ordinamento delle cd “clausole sociali” negli appalti e delle gravissime ricadute occupazionali. Ma di altro ancora non parlano… chi vivrà vedrà! È meglio non rendere i cittadini consapevoli e non informarli.

  • Buche nell’asfalto della Capitale rallentano le riprese dell’ultimo film dell’agente 007.
    Gelo tra Daniel Craig e Gianfranco Congiu.

  • Dopo le numerose polemiche di questi giorni
    L’ANAS ACCUSA MAURO PILI
    PER I CROLLI DELLA NUOVA 554
    “È stato lui, abbiamo le prove”.

  • Nonostante una fastidiosa cistite Pigliaru visita quattro assessorati. Cappellacci: È evidente che fa acqua da tutte le parti.

  • Blitz della forestale. Pescatori abusivi di ricci tentano di scappare nascondendo il corpo del reato nei pantaloni: tutti in urologia.

I commenti sono chiusi.