Ieri sono anche andato in bagno

dpisciarei Paolo Maninchedda
Oggi un giornale dà la notizia che io ieri mattina alle 10.30, a testa alta, senza occhiali da sole, in orari di ufficio, con pressione e battito cardiaco normali,  sono andato nell’ufficio del pm Cocco, da solo, senza avvocato e, udite udite, non solo vi sono entrato ma ne sono anche uscito, non in barella ma sulle mie gambe.
Ordinariamente si pensa che si vada in Procura per difendersi dalla Procura. Ma bisogna anche cominciare a non pensare ordinariamente, perché esiste anche la remota possibilità di andare in Procura a difendersi da altri e da altre macchinazioni. Eravamo io e il pm. e siccome entrambi non rilasciamo dichiarazioni, tirate voi le conclusioni sulla cronaca di oggi.
Comunque, se può interessare, dopo sono andato anche in bagno, in tribunale, e non ho fatto dichiarazioni. E siccome il bagno mi è piaciuto, ci tornerò.
Poi sono andato in Assessorato e ho incontrato i sindaci su Abbanoa e credo di aver fatto con loro un buon lavoro di cui trovate notizia altrove.

0 commenti su “Ieri sono anche andato in bagno

  • Come avrete avuto modo di osservare sono stato buon profeta. Appena tre giorni orsono, ho accennato alla pericolosità di avere all’interno delle strutture soggetti che da troppo tempo svolgono le stesse mansioni accumulando notevole potere su determinati segmenti. INCALZA, il “super-manager” del MIT è la prova di quanto sia concreto il pericolo.
    Far roteare i tecnici presenti nella struttura è determinante per il buon andamento di qualsiasi Amministrazione.
    Non aspettare che accada l’irreparabile!
    “Si non balene o si sunu traittores keren’ischizzados che bermes kenza dolu perunu. Non ba de isettare meda ka su cane imbizzadu como o poska bi torrada”.
    A buon intenditor…
    Il Comandante

  • Tutta questa attenzione e pubblicità è un tantino sospetta. Ma, non è che qualcuno a tutti i costi, vuole che Tu diventi il prossimo “President of Sardinia?”
    Sono talmente credibili che se continuano così, il più è fatto.

I commenti sono chiusi.