È che non ho tempo neanche per andare in bagno

litigiodi Paolo Maninchedda
Oggi il sindaco di Assemini mi rimprovera di non averlo ricevuto. Dice che attende da un anno.
Io ricordo di averlo già incontrato almeno una volta bilateralmente e un’altra con altri sindaci, ma ha ragione, siamo in grave ritardo sulla sua richiesta. Lo inviterò in assessorato al più presto.
Tuttavia, l’argomento che lui pone è ben seguito. Si tratta della messa in siurezza della SS 130. Abbiamo mantenuto gli impegni presi e abbiamo stanziato 30 milioni di euro sul mutuo infrastrutture. Adesso proporremo di impegnare le risorse mancanti sul Fondo di Sviluppo e Coesione. Abbiamo già incontrato diverse volte il Comune di Elmas – recentemente anche con l’Anas – e il comune di Decimomannu. Adesso rimedieremo con Assemini. Non ho alcun pregiudizio verso nessuno.
Vorrei far sapere, però, che la giornata media di un assessore è quella che ho vissuto ieri:
1) ore 8.30 ingresso in ufficio.
2) 8.30-9.45 analisi cartelle dei punti all’Ordine del giorno dell’Autorità di Bacino.
3) 10-12 Autorità di Bacino. Importanti decisioni da assumere sui litorali soggetti a inondazioni. Decisione rinviata a giovedì ore 9;
4) 12-17 Giunta regionale.
5) 17-19 Predisposizione delibere sulla pulizia dei canali comunali.
6) 19.15 Pipì.
7) 20 Casa-divano.

0 commenti su “È che non ho tempo neanche per andare in bagno

  • Redazione S&L says:

    Gentile Antonio,
    poco sopra le righe che lei riporta è scritto: “Io ricordo di averlo già incontrato almeno una volta bilateralmente e un’altra con altri sindaci, ma ha ragione, siamo in grave ritardo sulla sua richiesta”. Cordiali saluti. La Redazione

  • L’assessore è molto impegnato e questo gli fa onore. Noto tuttavia che il nostro dice di avere trovato il tempo per incontrare “DIVERSE VOLTE” il sindaco di Elmas ( 9.253 abitanti) e pure quello di Decimomannu (8.0922 abitanti) ma non ancora il sindaco di Assemini. Gli asseminesi, che sono a malapena 26.953 (!) forse meriterebbero almeno un minutino tra una pipì e l’altra…Magari l’assessore potrebbe ritagliare un minuto ai loro rappresentanti e qualche ora in meno alla propaganda della conferenza organizzata da vecchi apparati di partito che pochi rappresentano se non se stessi (vedi le ultime elezioni comunali ad Assemini).
    In attesa della prossima minzione, si porgono cordiali saluti

  • Daddu caddu says:

    e basta? Dovresti osare di più… anche io attendo da tanto… mi basterebbe salutarti… ma non da Assessore…

I commenti sono chiusi.