Cos’è la massoneria sarda?

… la segretezza non è a protezione della libertà, ma di uno specifico imbroglio, quello che decide nel segreto del destino degli uomini e delle genti, per poi affidare a una apparente legalità l’emersione della decisione segreta (…)
Che fare dunque? Una cosa sola: combattere, combattere il massonismo carrieristico, il massonismo aggiustologo, il massonismo delle mediazioni sempre segrete e sempre al ribasso, il massonismo dei camici che si mischiano con le divise che si mischiano con le toghe.

Massoni e diverticoli

Voi non siete come quelli di cui parla Bisi. Voi siete un surrogato pestilenziale della camorra, della mafia, dei servizi di sicurezza deviati, di quelli che usano i delinquenti come informatori e proteggono il loro delinquere, di tutto ciò che lavora nel buio, nei corridoi, negli interstizi, nei diverticoli (…)