Nizzi e Solinas devono trovare il coraggio di dire che hanno bocciato il Piano Mancini per ragioni politiche senza aver istruito niente di alternativo al punto che Olbia è, ad oggi, ancora protetta dalle sole misure di salvaguardia varate dal Comitato Istituzionale da me presieduto a fine 2015. Ma se Nizzi questa responsabilità politica se l’ha sempre assunta e oggi la attenua con questa fesseria della bocciatura ‘tecnica’, il Presidente della Regione da un po’ è ammutolito (…)