Auguri

25 dicembre 2014 01:412 commentiViews: 498

IMG_1611 copiaRisparmio a tutti i miei pensieri sul Natale. In questi giorni più che in altri si sta di fronte alla grande domanda di significato per l’esistenza di ciascuno e per la storia. In un mondo che non non vuole più ascoltare  domande, il silenzio aiuta a farle sentire.
Il presepe nella foto è del dott. Massimiliano Tuveri, chirurgo, con la passione per i presepi. Attualmente è esposto all`Arena di Verona alla Mostra internazionale dei presepi..

Bona paskixedda Bona Pasca e Nadale Buon Natale Merry Christmas Joyeux Noël Froehliche Weihnachten Feliz Navidad y Próspero Año Nuevo Gezur Krislinjden Idah Saidan Wa Sanah Jadidah Nedeleg laouen na bloavezh mat Chestita Koleda Sung Tan Chuk Ha Sretan Bozic Mo’adim Lesimkha. Chena tova Iloista Joulua Kurisumasu Omedeto Kala Christouyenna Shub Naya Baras Selamat Hari Natal Nodlaig mhaith chugnat Mele Kalikimaka Cestitamo Bozic Linksmu Kaledu Gledelig Jul Vroolijk Kerfeest Weselych Swiat Boas Festas Sarbatori vesele Sretan Bozic Glad Yul Noeliniz Ve Yeni Yiliniz Kutlu Olsun Srozhdestvom Kristovym Kellemes karacsonyi unnepeket Chung Mung Giang Sinh

2 Commenti

  • Rosella Soliani

    Ieri Sa missa manna nel Duomo di Santa Maria Assunta, officiata in italiano, è terminata con la benedizione del Papa nel tramite del Vescovo Monsignor Ignazio Sanna, a tutti i presenti, ma al netto di coloro che non si sono pentiti (ovvio!), non si sono confessati e non hanno preso la comunione (per niente ovvio!). Ha impartito quindi un favore Divino condizionato; escludendo gay e conviventi, questi, mi viene da dire che, è il caso che vadano a farsi benedire… altrove! Palese maniera di come i cattolici conservatori creino muri e non ponti.
    Come chi, tale Messori rappresentante di certa parte cattolica affarista, confeziona un velenoso cadeau a Papa Francesco, dalla nota testata italiana del corriere della sera, proprio il giorno della vigilia di Natale: http://www.corriere.it/cronache/14_dicembre_24/vittorio-messori-miei-ubbi-svolta-papa-francesco-bergoglio-6a824f1a-8b3d-11e4-9698-e98982c0cb34.shtml
    Ma poi ci sono quelli che per amore non tacciono, oh yeh! Come la mirabile risposta di Don Nandino Capovilla quello di “Un parroco all’inferno”, che dal blog “Bocche scucite” risponde: http://www.bocchescucite.org/attacco-al-papa-vergogna-per-amore-non-tacero/
    “Per amore non tacerò” dice Isaia proprio nella messa di oggi. Ecco i miei auguri di Natale per la mia vita di cristiano. Mi impegno a parlarne chiaramente nelle omelie di Natale e invito tutti a non tacere, per difendere Francesco non con la subdola demolizione di questi personaggi ma con la leggerezza del vangelo e la parresia del cristiano!”
    Divulgarlo, è un atto d’amore.

  • Tedde Massimiliano

    Amancat sa bariedadi campidanesa ” Bona paskixedda” .

    B

Invia un commento