Ugo, che fai? Copi?

27 gennaio 2014 08:181 commentoViews: 487

lupinUgo, che fai, copi? Tu quoque (è latino, mi raccomando….)? Oggi dici che tu e i tuoi avete comportamenti da ‘statisti’. È una parola che non hai mai usato in cinque anni. Solo il Partito dei Sardi ha richiamato l’obbligo per i politici sardi di pensare e pensarsi come ‘statisti’, come uomini dello Stato sardo. Solo il Partito dei Sardi ha come slogan ‘Facciamo lo Stato’. Tutto è possibile nel mondo della comunicazione. Il nostro programma è il più copiato. Ma copiare lo slogan è, come dire, troppo disinvolto. E va bene copiare l’Agenzia delle Entrate; e va bene copiare le politiche energetiche; e va bene copiare la riforma della Regione; e va bene copiare la politica estera della Sardegna, ma almeno lo slogan ce lo volete lasciare? Avete tutto: editori, direttori di giornali, televisioni, adulatori specializzati (quanti danni vengono ai Presidenti di Regione dal cerchio magico degli amici del genere predator-lecchin-salottier-intellettual-snob…); ci volete lasciare almeno ciò che è nostro? Grazie

1 Commento

  • Paolo,
    ho sempre ritenuto che avresti dovuto essere uno dei candidati alla presidenza.
    E continuo a ritenere che abbiamo perso una grande occasione quando ti sei chiamato fuori dalla competizione elettorale diretta.

Invia un commento