Autore: Segreteria Nazionale - Settore Agricoltura

Pastori: noi non diciamo bugie
Agricoltura Politica

Pastori: noi non diciamo bugie

Ieri l’Assessore dell’Agricoltura ha rilasciato questa dichiarazione (…) Noi dicevamo il contrario.
Tuttavia iniziamo col porre alcune domande.
A quale Domanda unica si riferisce l’Assessore Caria? Si riferisce, per caso, a tutte le domande presentate dal 2014 ad oggi ? A noi risulta che i 274.000 ettari del refresh 2014 siano persi e che le novità sulla Pratiche tradizionali riguardino le particelle residue dal 2015 in poi. Sbagliamo? Vorremmo davvero capire (…) La problematica del refresh è più vasta e per decidere di risolverla bisognerebbe identificare e comunicare tutte le nostre peculiarità territoriali, eliminando il pascolo polifita tipo alpeggi, che niente ha a che fare con la Sardegna, magari identificando le pratiche consociate con gli arboreti, per poter riconoscere ulteriori seminativi, o riuscendo ad avere la duplice valenza (es. olivo e seminativi sotto) come accade realmente in molte parti dell’Isola. Questo groviglio richiede pazienda e competenza, non propagnada o facili annunci. Sempre pronti a ricrederci dinanzi a chi accettasse di affrontare i problemi e dimostrasse di saperlo fare. (LEGGI)