Gli invisibili del Covid

“Scopro di essere stato un contatto di un positivo, un collega di lavoro. (…)
Mi chiedo quindi di quanto aumenterebbe il numero dei contagiati se venissero effettuati i tamponi molecolari a tutti gli “invisibili” sospetti ed isolati (siamo davvero tanti…)