Renzi, prendi i soldi e scappa

L’aveva annunciata da tempo. I ben informati dicono che l’uscita dal Partito Democratico, con la nascita di un nuovo movimento, risale all’indomani della catastrofica sconfitta del referendum costituzionale del 4 dicembre del 2016, quando la maggioranza dei votanti respinse il testo di legge costituzionale che modificava corposamente la seconda parte della Costituzione. Sono passati quasi […]