Primo materiale elettorale

29 gennaio 2013 17:0517 commentiViews: 8

Come promesso, metto a disposizione di chi volesse utilizzarlo il materiale elettorale che utilizzeremo a Macomer.
Per il momento abbiamo il manifesto, che è, come dire, curioso

 

MANIFESTO

 

VOLANTINI

17 Commenti

  • Per Orru’ Renato, poi chiudo, non voglio occupare questo spazio.
    A parte Maninchedda, che cammina a 10 Km sopra le vostre teste, non vedo grandi persone.
    Io non sono iscritto al partito e sono libero di esprimere ciò che penso in ogni sede. Può essere una polemica da bar, senza dubbio, ma continuo a pensare che se il rinnovamento è questo allora avevo capito male su quanto avevo ascoltato con molta attenzione dai vostri rappresentanti.

    Riguardo al troglodita lo accetto senza problemi, con una differenza rispetto a lei: non corro dove mi dicono di correre solo perchè il partito ordina, sono libero di scegliere e come me tanti altri.

    Avete un bel modo di far avvicinare le persone al vostro movimento, continuate così.

    Speriamo vivamente che prato venga eletto alla camera cosi’ potrà curare la comunicazione del ministero dell’agricoltura, non piu’ di un misero assessorato.

    Adiosu

  • Caro Foette…..pecunia olet, che sia brebrei o dinai.
    Caro Renato, magari fossrò tutti come te nel Psd’Az!

  • Franko (studia il significato delle locuzione latina), Pietro, Marco: a su caddu fregiadu sa sedda li pittigada!

  • gian piero zolo

    Tenides resone totus…e totus azis neghe…

  • A Foette:
    grazie per suo il chiarimento ma non è un buon motivo, è solo aria fritta, un difendere a spada tratta una posizione a prescindere dalla sua correttezza, senza argomenti ma solo perché qualcuno vi ha detto di stare allineati e coperti anche se c’e’ da turarsi il naso.

    Ragionamenti come questi di chi non osa mai mettersi in discussione confermano che la mia scelta è corretta.
    I miei voti non sono 2 ma almeno i 10 della mia famiglia e alcuni conoscenti, certo sempre un infinitesimo rispetto ai milioni di voti che prenderete. Inoltre non sarebbe stato un voto liquido (cosa vuol dire?), ma un voto dignitoso almeno quanto il suo.

    Fortunatamente c’e’ altro su cui scegliere.
    Contrariamente a quanto crede penso che molti sardisti o simpatizzanti come me si impegneranno 5 volte per raccontare in giro quale è il livello di chi state proponendo: non abbiamo l’anello al naso e la credibilità di certa gente è nota a tutti.

    Magari mi racconti i risultati raggiunti dal quinto moro nuovo leader quando è stato assessore: abbiamo tutti bisogno di fare una grande risata in questo tempo di miseria e tristezza.

    Dulcis in fundo: ma mi faccia il piacere!

  • Orru Renato

    Concordo con Foette, A me pare che sia più una ricerca spasmodica per la dichiarazione da bancone del bar con gli amici a cui non si riesce a dare motivazioni forti e convinte in difesa del Psdaz. Ad ogni tornata elettorale qualcuno ha da ridire o ridere perché si va da soli, a destra, a sinistra, sotto, sopra … Non gli sta mai bene nulla. Ma poi , quando gli si chiede quanti voti puoi apportare, ti dicono UN VOTO, a volte neanche quello perché la moglie vuole il voto per il candidato di Rifondazione ( vi faccio nome e cognome e di quale paese e’ stato Sindaco… A semplice richiesta).
    Poi, si può essere anche in disaccordo con la linea del Partito ( come in Consiglio Nazionale qualcuno ha fatto, anche con giusta motivazione) ma questo ,una volta dichiarato, presuppone comunque un azione di appoggio, almeno il proprio voto, almeno non andare in giro o fissare sul web dichiarazioni di non voto o peggio di voto contrario… A questo punto e’ più dignitoso e corretto restituire le tessere e/o sentendone l’ esigenza trasferirsi in altri partiti o movimenti, dove si è deciso di mettere bollini neri ( per info : non Irs ma ProgReS…e neanche Tutti!).
    Sono Segretario di Federazione, posso essere d’ accordo o meno su certi nomi, ho avuto modo di parlarne con la Segreteria quando ho portato le candidature richieste, ma lavoro e corro, faccio del mio meglio e forse non basterà , ma se ho qualcosa da dire , lo faccio nei posti deputati a farlo, senza inutili scene o prese di posizioni pretestuose: sono in un Partito, il giorno che non riuscito più a capire o a non condividere…lascio, dandone le motivazioni senza polemiche…anche perché potrebbe essere colpa Mia. A titolo personale , per Pietro : troglodita astessi Tui .

  • Foette scrive:

    pecunia non olet

    Sa che ti dico:

    Il cavallo si vede all’arrivo.. ( Su Caddu Bonu si Biethene a s’arrivu ma sos Broccos si biethene a sa pilurza )

    Vedrai la Risate!!!

  • Pecunia non olet??? O Foette, ma totu ammachiadu ses??
    E tu sei un sardista vero??
    Perché non li chiedi alla camorra allora?
    Ohi Ohi….povero il mio partito, nelle mani di quelli come Foette!!!!!!

  • A Marco e Pietro.
    Il metro che misura un’azione politica, buona o cattiva, è il risultato.
    Le considerazioni, legittime, che avanzate sono solo le vostre. Il generico riferimento ad altri, se me lo consentite e se no …….., è pura millanteria. I sardisti veri, avendovi letto, si impegneranno fortissimamente a moltiplicare per cinque i mancati (?) vostri due voti due, che paiono, a prescindere da tutto, molto liquidi.
    Dulcis in fundo: pecunia non olet!

  • Bravo Pietro…
    Non mancherà all’appello solo il tuo di voto
    Io sono un tesserato da dieci anni
    Stavolta non vado a Votare o se trovo il bollino nero di IRS vado e metto quello…
    Colli ma non ti vergogni???
    Prima Trincas da la bandiera a Berlusconi ed ora tu candidi chi si è fatto fare l’introduzione di un suo libro sempre da Berlusca..

    Ma andate a ……

  • Oggi un amico mi ha consegnato un biglietto del Partito per le prossime elezioni in quanto sapeva che avrei potuto dare una mano.

    Con un certo stupore ho visto il nome di Andrea Prato, persona ampiamente OMISSIS per la questione della sua società ai tempi del suo assessorato all’agricoltura.

    Mi chiedo con quale credibilità pensate di offrire una valida alternativa agli altri partiti quando alla fine anche il PS d’Az è esattamente come gli altri?
    Se qualcuno ha un buon motivo lo scriva pure in questo sito, ma sia un buon motivo.

    Vi scordate il mio e tanti altri voti.
    Mi spiace solo per Paolo Maninchedda, persona onesta e cristallina, l’unica testa pensante in questo coacervo di trogloditi.

  • Frankobollo

    G R A Z I E !

  • giovanni piras

    Somiglia anche al capolista.
    Bellissimo!!!!!!
    Forza paris

  • A narrere curiosu est pagu. B’est su solitu istereotipu de sardos e berbeghes e in prus sos bator moros sunt cun sa benda in ogros. Non diat esser ora de bi che la catzare sa benda dae ogros?
    bo non mi cumbinchet

  • Bella!
    Mai vista una pecora cosi capellona! Era destino?
    Sergio

  • Si, il sardo sceglie….Prato!!
    Complimenti

  • Marco Sanna

    Bellissimo..

Invia un commento