Altre news

Sa Corona de sa Natzione
Stato sardo

Sa Corona de sa Natzione

È in fase di costituzione Sa Corona de sa Natzione Sarda, l’Assemblea degli amministratori eletti del Partito dei Sardi la […]

Rimandiamo di là  la palla arroventata
Stato sardo

Rimandiamo di là
la palla arroventata

di Franciscu Sedda

La Riforma del Titolo V voluta dal Governo Renzi conferma che l’assetto dello Stato italiano in termini di “democrazia regionale” è in via di definitivo superamento. Lo Stato italiano, accentrando funzioni e competenze di importanza fondamentale, dimostra inoltre che la stagione autonomistica è ormai chiusa.

Piaccia o non piaccia ai sardi, anche ai più conservatori.

L’emigrazione come risorsa  per l’economia sarda
Economia

L’emigrazione come risorsa
per l’economia sarda

di Ottavio Sanna

Ieri sera, in veste di Coordinatore provinciale di Sassari del Partito dei Sardi (PdS), ho avuto un incontro programmatico sul tema dell’emigrazione e del ruolo dei circoli sardi all’estero. Ne ho parlato con il responsabile del Comitato regionale emigrazione e immigrazione (Crei) delle Acli, Pino Dessì, e con il Segretario nazionale del PdS, Franciscu Sedda.
I dati sulle persone che abbandonano la nostra regione sono allarmanti. Sembra di essere tornati indietro di cinquant’anni quando per fame e bisogno si partiva per la penisola o all’estero in cerca di una vita migliore.

Per non tornare indietro
Politica

Per non tornare indietro

di Paolo Maninchedda
Ho letto stamane i resoconti del dibattito in Aula di ieri sulla riforma del titolo V, al quale non ho potuto partecipare.
Capisco che giacché si parlava della Costituzione italiana non si poteva parlare di altro. E capisco che nella costituzione italiana la Nazione sarda non esiste, né esiste il diritto all’autodeterminazione del popolo sardo, né esiste il diritto all’autogoverno.
Però, però, però: detto tutto questo noi abbiamo un’idea della Nazione sarda, della nostra sovranità, del nostro diritto all’autogoverno, della nostra modernità europea che devono sempre essere messi in evidenza.

Manca: riforma del Titolo V  non tocchi nostra specificità
Politica

Manca: riforma del Titolo V
non tocchi nostra specificità

Il consigliere regionale del Partito dei Sardi Piermario Manca è intervenuto nel dibattito sulla difesa dell’autonomia speciale alla luce della proposta di riforma del Titolo V della Costituzione avanzata dal Governo Renzi

«Presidente, colleghi, è passata una giornata e mezza di acceso dibattito all’interno di quest’Aula. Abbiamo dibattuto per un giorno e mezzo su quelli che sono comunque i programmi e devo dire che ci sono stati molti spunti da parte della maggioranza e molti spunti da parte della minoranza, tutta una serie di interventi volti comunque a migliorare la situazione della Sardegna.