Economia

Vedi altri articoli →

Cultura

Vedi altri articoli →

Tutte le notizie

Formica, bacarozzo o carramerda?

27 gennaio 2016 07:222 commenti
Formica, bacarozzo o carramerda?

di Paolo Maninchedda
Passiamo le giornate a tentare di smuovere macigni che, nonostante i nostri sforzi, si muovono di millimetri.
La gente non immagina quanta carta sia necessaria per spostare o spegnere un semaforo e istituire un senso unico di marcia. Oppure non immagina quanto lavoro sia necessario per risolvere lo sconcio di un vespasiano incompiuto a Marina Piccola a Cagliari. Oppure quanta psicanalisi marittima serva per far ripartire i lavori nel porto di La Maddalena. Oppure non riesce a immaginare quanti metri cubi di carta,

Leggi tutto ›

Acqua, girasoli elettrici e sciacquoni. Due parole sulle fogne a Olbia

26 gennaio 2016 07:071 commento
Acqua, girasoli elettrici e sciacquoni. Due parole sulle fogne a Olbia

di Paolo Maninchedda
La scarsità di precipitazioni ha riportato agli onori delle cronache una consapevolezza smarrita: la Sardegna è una regione siccitosa.Per questo motivo ha molte dighe (la quinta regione della Repubblica italiana per numero di dighe) e per questo combatte da tempo negli organi tecnici della Repubblica (lo si può dimostrare verbali alla mano) contro l’incidenza delle norme sismiche sul riempimento dei nostri invasi. Sarà questione di informazione nei prossimi giorni.
Nel frattempo occorre cominciare a discutere dei nostri usi e costumi (recenti) sull’acqua.
In tutte le case della Sardegna si usa acqua potabilizzata per gli sciacquoni. Molti usano acqua potabilizzata

Leggi tutto ›

Disordine e nevrosi

24 gennaio 2016 11:173 commenti
Disordine e nevrosi

di Paolo Maninchedda
Avant’ieri a Sassari ho avuto un breve colloquio con Bruno Dettori, ex consigliere regionale ed ex deputato, oggi influente e rispettato dirigente Pd.
In buona sostanza Bruno ha usato una sola parola per descrivere la sensazione oggi prevalente in Sardegna: disorientamento.
In altre parole ciò significa che se la Sardegna ha una rotta, essa non è condivisa e diffusa socialmente; se non ce l’ha, ormai è evidente che non ce l’ha.
È chiaro che se questa percezione è vera, essa suona come una durissima e amara critica in primo luogo verso il governo della Regione. Bisogna farci i conti.
È vero che il saldo di questo anno e dieci mesi di governo è passivo o nullo?
Ci sono due modi per rispondere: elencare le cose fatte o chiedersi se c’è una parola, o un’immagine, che le riassuma.

Leggi tutto ›

Il ‘Noi’ e il ‘Voi’

20 gennaio 2016 07:212 commenti
Il ‘Noi’ e il ‘Voi’

di Paolo Maninchedda
Quando le cose vanno bene, rilevo nei miei interlocutori amministratori (sia locali che regionali) un simpatico uso del ‘Noi Sardi’. Quando risolviamo un problema in Regione, si parla di ‘Noi Sardi’. Quando invece le cose vanno male si scivola verso il ‘Voi assessori’ o il ‘Voi politici’.
Si potrebbe pensare che si tratti di una variante della nota malattia detta ‘maanchismo’, cioè di quel ragionare barocco e involuto per cui, non riuscendo ad essere netti e chiari perché consapevoli che le responsabilità non sono dell’interlocutore, prima lo si accusa comunque, poi si aggiunge un ‘ma anche’ e si

Leggi tutto ›

Smentisco: con l’Enel solo cardi, non fiori d’arancio

17 gennaio 2016 09:501 commento
Smentisco: con l’Enel solo cardi, non fiori d’arancio

di Paolo Maninchedda
Stamattina, dopo aver letto sull’Unione che sarei romantico (un profilo che proprio, ahimé, non mi si addice) e soprattutto che con l’Enel saremmo al fidanzamento con i fiori d’arancio, sono riuscito a chiamare il direttore Anthony Muroni e a farci una chiacchierata urbana.
Manderò al direttore un dossier sul Cedrino, su Su Gologone e, adesso, sul rapporto tra la Ras e l’Enel e sulla guerra delle dighe, che ho voluto fortemente io, sostenuto dal Presidente e da tutta la Giunta. Per cui, qui, non scrivo altro.
Tuttavia confermo che con l’Enel siamo allo scontro più duro

Leggi tutto ›

Sull’acqua in Baronia appuntamento nei prossimi giorni

16 gennaio 2016 07:281 commento
Sull’acqua in Baronia appuntamento nei prossimi giorni

di Paolo Maninchedda
Leggo da qualche giorno articoli lunari e unilaterali sull’acqua in Baronia. Non ho neanche voglia di smentire, perché sarebbe lungo e triste.
Il 25 gennaio ho convocato i sindaci del territorio per comunicare l’esito degli studi in corso, i progetti in itinere e i lavori già messi in campo. Chiedo solo ai pochi lettori di questo sito di aspettare dati ufficiali, studi scientifici, tabelle di analisi chimiche, tabelle di capienza e portata dei bacini, e poi di valutare. Le persone di buon senso credano che non c’è alcun interrutore da premere. Come pure credano che talvolta capita agli amministratori di dover prendere in considerazione e studiare anche carte assurde che prevedano lo spostamento del letto dei fiumi!

Leggi tutto ›

A Olbia a parlare di politica (che è ciò che manca!)

15 gennaio 2016 06:541 commento
A Olbia a parlare di politica (che è ciò che manca!)

di Paolo Maninchedda
Domani sarò a Olbia, alle ore 10, al Jazz Hotel a parlare di “Elezioni a Olbia e governo del territorio“.
Sarà l’occasione per parlare chiaro di un’idea che il mio partito ha da molto tempo.
I programmi di sviluppo o sono territoriali o non sono.
Non esiste un accordo di programma per Porto Cervo che poi si trasformi magicamente in un’occasione di sviluppo per la Gallura.
O si ha una visione ampia e strategica o si finisce per fare interventi di piccolo cabotaggio.

Leggi tutto ›

Ieri primo incontro attuatore sulle piste ciclabili. Oggi incontro con il Comune di Oliena

14 gennaio 2016 07:034 commenti
Ieri primo incontro attuatore sulle piste ciclabili. Oggi incontro con il Comune di Oliena

di Paolo Maninchedda
Ieri abbiamo incontrato l’Arst per l’attuazione del piano regionale della rete ciclabile.
Entro quindici giorni verrà convenzionata l’Università degli Studi di Cagliari per eleborare un progetto preliminare complessivo della rete.
La Regione ha già fornito all’Arst tutta la documentazione e le ipotesi di percorso raccolte col concorso di diverse decine di associazioni.
È stato ribadito che: 1) non si tratta di dar vita ex novo a piste ciclabili, ma invece di ricavare ciclabilità dai percorsi esistenti, privilegiando quelli ad uso esclusivo; 2) si devono valorizzare le connessioni con i circuiti comunali esistenti o in via di progettazione; 3) che si dovrà procedere pe rlotti funzionali; 4) un ruolo decisio dovranno avere i

Leggi tutto ›

Notizie e lavori

13 gennaio 2016 07:151 commento
Notizie e lavori

di Paolo Maninchedda
È opportuno continuare a informare sulla stato fatiscente delle infrastrutture ereditate dalla ‘gloriosa’ stagione autonomistica, quella tutta carriere, deficit, retorica e falle.
Come tutti sanno, si sta cercando di riattivare una condotta verso Sos Canales per poter alimentare Bitti e il Goceano dal Pattada. Bene. Abbanoa ha rilevato e comunciato che la condotta, costruita e quasi mai usata, aveva falle considerevoli in nove punti (per il momento) e mancava dei quadri elettrici. Non parliamo, poi, della condotta ‘autonomistica’ che va da Valledoria a Santa Teresa e a La Maddalena.

Leggi tutto ›

Insostenibile calma piatta

12 gennaio 2016 07:034 commenti
Insostenibile calma piatta

di Paolo Maninchedda
Una politica che accetti la realtà come destino, rinuncerebbe al suo dovere principale che è preservare il patrimonio indisponibile e trasformare lo storico.
La realtà della Sardegna di oggi non è tollerabile. Il presente così com’è non è tollerabile.
A chi piace il tempo in cui stiamo vivendo? La Sardegna di oggi ha lo stesso impianto istituzionale, economico, fiscale, culturale ed educativo che aveva quando io frequentavo il liceo, fatte salve alcune marginali innovazioni. La calma piatta, l’estetica della Sardegna da conservaqre immobile sottovuoto è insopportabile.

Leggi tutto ›

Buon Natale

25 dicembre 2015 08:042 commenti
Buon Natale

Bona paskixedda Bona Pasca e Nadale Buon Natale Merry Christmas Joyeux Noël Froehliche Weihnachten Feliz Navidad y Próspero Año Nuevo Gezur Krislinjden Idah Saidan Wa Sanah Jadidah Nedeleg laouen na bloavezh mat Chestita Koleda Sung Tan Chuk Ha Sretan Bozic Mo’adim Lesimkha. Chena tova Iloista Joulua Kurisumasu Omedeto Kala Christouyenna […]

Leggi tutto ›

Ieri importanti novità a Palazzo Chigi per la SS 131 e per Olbia (e un dissenso con La Nuova Sardegna)

24 dicembre 2015 08:380 commenti
Ieri importanti novità a Palazzo Chigi per la SS 131 e per Olbia (e un dissenso con La Nuova Sardegna)

di Paolo Maninchedda
Ieri io ero a Palazzo Chigi a rappresentare il Presidente della Regione al Cipe presieduto dal premier Renzi.
Il Cipe ha approvato l’intervento sui nodi critici della SS 131 nord dal km 108 al km 209. Si tratta della messa in sicurezza di quel tratto di strada e della realizzazione degli svincoli di Paulilatino, Macomer, Bonorva e Cossoine. Importo stanziato: 182 milioni di euro. La progettazione è a livello di progetto definitivo (e non su preliminare, quindi l’apertura dei cantieri sarà più rapida). Si va a gara entro febbraio.
Sempre ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato quella che un tempo si chiamava Decreto Milleproroghe.
Il comma 1 dell’art 11 riguarda Olbia. Come richiesto dalla Regione in un incontro delle scorse settimane

Leggi tutto ›

Il buco della sanità

23 dicembre 2015 07:173 commenti
Il buco della sanità

di Paolo Maninchedda
Come è generato il deficit della sanità?
Uno dei fattori, lo ripeto anche se non tutti sono d’accordo, è dovuto all’incapacità di controllare la spesa.
La Regione, per il fallimento del sistema informativo Sisar (una vergogna dell’autonomismo sardo), può monitorare la spesa a posteriori, non riesce invece a controllarla a priori. In poche parole, la Regione sa della spesa dopo che è stata fatta.

Leggi tutto ›

L’indipendenza e la lotta armata

22 dicembre 2015 07:393 commenti
L’indipendenza e la lotta armata

di Paolo Maninchedda
In fin dei conti ho voluto dire che l’autonomismo è da sempre figlio della paura e che solo la paura può aver indotto due che il popolo riconosceva come leader a teorizzare una fesseria solenne come la “nazione abortita” o la “nazione fallita”. Su questo tema, Franciscu Sedda ha scritto pagine importanti, che vanno studiate e capite. Dobbiamo liberarci dalla paura come matrice di qualsiasi ideologia.
Però, più passano gli anni e più constato quanto sia ridicolo giudicare le azioni altrui. Più passano gli anni e più mi accorgo quanto profondamente sia giusto quel sentimento di pietas, di affetto, di compassione (in senso etimologico), di amicizia che gli antichi raccomandavano di nutrire verso gli altri.

Leggi tutto ›

Notizie stradali ed energetiche

17 dicembre 2015 06:552 commenti
Notizie stradali ed energetiche

di Paolo Maninchedda
Per quel che mi riguarda, invece, la guerra con terna e Enel continua. Con la prima, perché è falso che il sistema si regga sul solo cavo Sapei e perché pur di far fuori Ottana hanno assegnato l’essenzialità ad un impianto fermo come quello di Assemini. Con i secondi perché sono sleali: dicono una cosa a un tavolo e ne fanno un’altra a un altro. Prima o poi lo faremo: o un Agenzia dell’Energia Sarda o una multiutility capace di competere col mercato e di garantire tariffe eque. Quel giorno andrò a Roma di fronte alla sede Enel e aprirò una bella bottiglia di Sciala, se di mattina, di Sincaru se di sera, e la berrò alla salute dell’elettircità sarda che farà una pernacchia alla prepotenza parastatale.

(Nella foto è rappresentata quell’opera d’arte che è la cantina Vigne Surrau ad Arzachena)

Leggi tutto ›